Libia News Politica UE

UE vuole supportare negoziati in Libia

(Agenzie). L’Unione Europea sta cercando il modo migliore per sostenere i colloqui di pace in Libia, che stanno entrando in una fase decisiva. Ciononostante si è tirata indietro dal lanciare una vera e propria missione di sicurezza fino a quando in Libia non torni un minimo di stabilità.

Il segretario di Stato per gli Affari Esteri britannico, Philip Hammond , ha dichiarato: “Bisogna ottenere il cessate il fuoco e un po’ di unità in Libia prima di trovare un modo per supportare la pace”. Lo ha affermato durante una riunione dei ministri degli Esteri dell’Unione Europea.

Il ministro degli esteri belga Didier Reynders ha detto invece: “Dobbiamo concentrarci sull’integrazione politica in questo momento, prima di pensare a opzioni per la sicurezza”.

Il ministro degli Esteri italiano Paolo Gentiloni ha dichiarato invece che l’Italia potrebbe eventualmente aiutare a formare una polizia libica, ma ha insistito sul fatto che bisogna dare priorità al progresso politico.

 

Giusy Regina

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet