Media News Società Turchia

Turchia vieta i social media nelle scuole superiori

(Agenzie)Il ministero dell’Istruzione della Turchia ha emesso un divieto di utilizzo dei social media in tutte le scuole superiori turche.

L’utilizzo e la condivisione di foto e filmati fatti e condivisi dall’interno delle scuole possono costare agli studenti un’azione disciplinare dal Consiglio della loro scuola. Lo ha riferito Hurriyet Daily News .

Secondo quanto si legge, gli studenti che “molestano collaboratori scolastici o che li provocano o obbligano gli altri a fare azioni simili e condividerli sui social media, riceveranno la sospensione temporanea dalla scuola”.

Gli studenti possono anche essere temporaneamente sospesi con l’accusa di “agire contro i valori nazionali, i valori sentimentali o di moralità pubblica, o ancora di agire in modo da causare incomprensioni”.

Il divieto, che è stato entrato in vigore dal 1° luglio, faceva parte di una più ampia revisione della normativa sull’uso dei mezzi di comunicazione e il comportamento generale degli studenti. 

Giusy Regina

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

summer_school_a_tangeri

Ultimi tweet