Economia News Turchia

Turchia: continua l’export di petrolio curdo

Al-Arabiya (18/08/2014). Il ministro dell’Energia turco Taner Yildiz ha dichiarato che, dall’inizio delle epsortazioni, sono stati spediti 6,5 milioni di barili di petrolio curdo verso i mercati internazionali attraverso il porto turco di Ceyhan.

Yildiz ha sottolineato che, fatta eccezione per un’interruzione dovuta a lavori di manutenzione sull’oleodotto Kirkuk-Ceyhan, le esportazioni continuano. Dalla fine del 2013, sono stati pompati circa 120.000 barili di petrolio, ma la prima spedizione è stata inviata solo nel maggio scorso.

 

Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet