News Politica Siria

Siria: seconda autobomba fatta esplodere a Kobane

Kobane

(Agenzie). Una seconda autobomba è stata fatta esplodere dai militanti Daesh (ISIS) nella città siro-curda di Kobane. A riferire la notizia gli attivisti dell’Osservatorio Siriano per i Diritti Umani.

L’attacco arriva a poche ore dalla prima detonazione di questa notte che ha scatenato duri scontri tra i militanti estremisti e i combattenti delle unità di difesa curde.

L’Osservatorio ha inoltre riferito la notizia dell’esecuzione di 20 curdi, tra cui anche donne e bambini, da parte dei militanti Daesh nel villaggio di Barkh Butan nei pressi di Kobane.

About the author

Roberta Papaleo

Add Comment

Click here to post a comment