News Siria

Siria: l’alleanza di Assad con Al-Qaeda determinerà la sua fine

tunnel SiriaElaph (21/08/13). Per sostenere l’organizzazione di Al-Qaeda, Assad aveva promosso il progetto di un tunnel che avrebbe permesso ai membri di Al-Qaeda jihadista di entrare in Iraq e colpire la coalizione internazionale presente in quei territori; tale tunnel però, oggi viene usato per combattere lo stesso Assad.
Il regime del presidente Bashar Assad aveva dato il proprio appoggio ad Al-Qaeda per uccidere gli iracheni durante l’invasione degli Usa nel 2003.  Assad aveva permesso ad Al-Qaeda di scavare un tunnel sotterraneo che andava dall’aeroporto di Damasco fino ad arrivare al nord-ovest dell’Iraq, permettendo a centinaia di jihadisti e terroristi provenienti da diversi paesi (tra cui il Nord Africa), di atterrare all’aeroporto della capitale siriana per poi essere condotti clandestinamente, accompagnati dai servizi segreti del regime siriano, fino al confine con l’Iraq.
I presidente siriano però, non aveva considerato che questa collaborazione con Al-Qaeda avrebbe potuto permettere all’organizzazione stessa di utilizzarla contro lo stesso Assad, coinvolgendo circa 6.000 combattenti.
Il tunnel permette la circolazione delle armi utili all’organizzazione e ai ribelli per combattere il regime.
Traduzione di Maryem Zayr.

Alessandra Cimarosti

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet