News Politica

Siria: la Commissione Generale della Rivoluzione Siriana aumenta le divisioni dell’opposizione al regime

Dar al-Hayat (01/08/2012).  É stata annunciata al Cairo la nuova coalizione dell’opposizione al regime siriano con il nome ” Commissione Generale della Rivoluzione Siriana”, durante lo svolgimento dell’assemblea costituente di ieri che ha dato all’attivista Haitham al-Maleh il compito di formare un governo di transizione con sede al Cairo.

Al-Maleh è uno degli oppositori più importanti del regime siriano sin dai tempi dell’ex presidente Hafez al Assad ed ha trascorso diversi anni in prigione per il suo attivismo politico. Egli si sera dimesso dal “Consiglio Nazionale Siriano” lo scorso 13 marzo . Per Al Maleh la “Commissione Generale” sarà un’alternativa al Consiglio Nazionale che “non ha aiutato al rivoluzione”.

Ha spiegato che la Commissione non richiederà un intervento straniero in Siria come è avvenuto in Libia, ma chiederà una protezione internazionale che vieti l’attacco aereo dei siti dell’opposizione. Questo annuncio potrebbe provocare la divisione all’interno dell’opposizione siriana.

 

Silvia Di Cesare

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.