News Politica Siria

Siria: a Kobane guerra di logoramento

Al-Jazeera (18/10/2014). Secondo i combattenti curdi, i bombardamenti a guida statunitense stanno contribuendo in modo significativo a respingere Daish (conosciuto in Occidente come Isis) da Kobane.

Nonostante gli sforzi congiunti, nelle mani dei cartelli del jihad sarebbe ancora un terzo della città, soprattutto le zone Est e Sud. Fonti militari Usa riportano che in loro sostegno sono arrivate nei giorni scorsi migliaia di combattenti e Idris Nassen, funzionario locale curdo, chiede a Washington di infittire i Raid e di inviare più armi. Il bilancio delle vittime finora è di 374 miliziani jihadisti e 268 combattenti curdi.

About the author

Carlotta Caldonazzo

Add Comment

Click here to post a comment