News Politica

Siria: consiglio nazionale accusa Hezbollah di attacchi

siriaElaph (17/02/2013). Il consiglio nazionale siriano ha accusato oggi il partito libanese Hezbollah di aver attaccato la Siria, considerando tale atto “una grave minaccia” ai rapporti tra Siria e Libano e alla pace e alla sicurezza nella regione. Secondo quanto riferito dal consiglio, elementi di Hezbollah avrebbero sferrato un attacco armato contro alcuni villaggi al centro della Siria come Abu Houry e Al-Burhaniya, nella zona di Homs. Gli attacchi avrebbero causato vittime tra i civili siriani, provocando inoltre “l’allontanamento di centinaia di siriani” e “creando un’atmosfera di tensione settaria nella regione”. Nella nota rilasciata dal consiglio siriano si dice poi che “l’attacco costituisce una violazione in flagrante della sovranità siriana, delle leggi internazionali e della carta della Lega Araba (…) oltre ad essere un attacco contro il territorio ed il popolo siriano”.

Claudia Avolio

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet