Algeria Cucina

Speciale Pasqua: la mouna, la brioche di Orano

Cucina algerina Mouna brioche Pasqua 3La mouna (dallo spagnolo mona) è un dolce tipico della città algerina di Orano che in passato veniva tradizionalmente preparato per la Pasqua dagli ebrei pieds-noirs.

Ecco come fare!

Ingredienti:

Per il lievito:

  • 100ml di acqua o latte tiepidi
  • 125g di farina
  • 40g di lievito di birra fresco o 2 bustine di quello in polvere

Per l’impasto:

  • 1kg di farina (meno quella che serve per il lievito)
  • ½ cucchiaino di sale
  • 200g di zucchero
  • 4 uova
  • 50g di burro
  • 80g di olio di oliva
  • scorza di 1 arancia e di ½ limone
  • 3 cucchiai di rum (facoltativi)
  • 1 cucchiaio di acqua di fiori d’arancio (facoltativo)

Per la decorazione:

  • un tuorlo d’uovo
  • zucchero in grani

Preparazione:

Innanzitutto, preparare il composto lievitante mescolando il lievito di birra con l’acqua o il latte tiepidi in una ciotola. Lasciar riposare 5 minuti, dopo di che aggiungere la farina e iniziare a mescolare lentamente. Poi coprire e lasciar riposare almeno 4 ore.

Passate le quattro ore, porre il composto di lievito in un recipiente e aggiungere al composto di lievito le uova, lo zucchero, la scorza grattugiata degli agrumi, l’olio (ed eventualmente il rum e/o l’acqua di fiori d’arancio) e amalgamare bene il tutto. Aggiungere a poco a poco il resto della farina, poi il sale e mescolare bene il tutto. A questo punto iniziare a lavorare l’impasto a mano, aggiungendo a poco a poco il burro fatto ammorbidire a temperatura ambiente. Lavorare per almeno 15 minuti fino a che l’impasto non si stacca dalle mani, aggiungendo farina se risulta ancora colloso. Una volta pronto l’impasto, lasciarlo coperto a riposare per almeno 3 ore in un luogo lontano dalle correnti d’aria.

Passate le tre ore, lavorare di nuovo la pasta per eliminare l’aria. Formare due masse di impasto ben lisce. Sbattere il tuorlo d’uovo con poca acqua, spennellare la superficie delle due masse e cospargere con grani di zucchero. Lasciarle riposare per un’altra ora/ora e mezza su una placca da forno foderata di carta affinché raddoppino il volume.

Nel frattempo, preriscaldare il forno a 180°.

Prima di infornare le mouna, incidere una croce sulla superficie di ciascuna massa con un coltello leggermente umido. Mettere a cuocere per circa 40 minuti, facendo attenzione a non aprire il forno per il primo quarto d’ora. A cottura ultimata, la superficie dovrà risultare ben dorata.

 

Buon appetito e buona Pasqua!

 

Redazione

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

summer_school_a_tangeri

Ultimi tweet