Italia MENA News Tunisia

Nasce il Comitato Rest@rts

comitato_progetto_restarts_sfax

Un’alleanza tra Paesi del Mediterraneo per sostenere i giovani imprenditori nel fare impresa

La città di Sfax in Tunisia, ha ospitato il 14 dicembre 2022 il primo incontro di informazione e sensibilizzazione del progetto di cooperazione internazionale ReSt@rts co-finanziato dall’Unione Europea, parte del programma ENI CBC MED e guidato dalla Camera di Cooperazione Italo Araba. L’obiettivo principale del progetto ReSt@rts è di promuovere l’accesso ai finanziamenti per le donne, i giovani e i gruppi vulnerabili nel bacino del Mediterraneo.

La conferenza è stata l’occasione per inaugurare la nascita del Comitato internazionale ReSt@rts, fondato dai partner del progetto che ha l’obiettivo di facilitare l’accesso al credito ai giovani imprenditori dei paesi del Mediterraneo e offrire sostegno attraverso gli strumenti della microfinanza a soggetti generalmente non bancabili. È stata inoltre presentata al pubblico la nuova piattaforma online attraverso la quale si contribuirà a facilitare l’incrocio tra domanda e offerta di servizi finanziari e di supporto alle esigenze delle imprese.

Con un approccio ispirato ai principi della finanza etica e solidale e di collaborazione pubblico-privato, il progetto vuole portare un sostegno ai soggetti generalmente non bancabili grazie agli strumenti della microfinanza e della formazione, e mettere a sistema le esperienze maturate dalle organizzazioni partner in precedenti progetti finanziati dal programma ENI CBC MED come MEDSt@rts, di cui la Camera di Cooperazione Italo Araba è stata partner, e GIMED, attivi nello sviluppo di soluzioni innovative per supportare giovani aspiranti imprenditori a creare nuove imprese.

L’evento, organizzato dalla Camera di Commercio e Industria di Sfax, uno dei partner del progetto ReSt@rts, ha visto la partecipazione dei rappresentati delle altre organizzazioni partner provenienti da 6 paesi diversi e di numerosi rappresentanti di organizzazioni attive nell’ambito della microfinanza e del supporto all’imprenditoria. Tra questi, dall’Italia hanno partecipato Coopfin e Federterziario.

Capofila del progetto è la Camera di Cooperazione Italo Araba. Gli altri partner sono la Regione Calabria e Federterziario per l’Italia, la Camera di Commercio di Achaia (Grecia), la Camera di Commercio di Sfax (Tunisia), LEADERS International (Palestina), la Camera di Commercio di Sidone e Sud del Libano (Libano), la Camera di Commercio di Cipro (Cipro), Ager Sarl (Tunisia), e l’European Crowdfunding Network come partner associato.

Per saperne di più sul progetto, è visionabile al seguente link:

ReSt@rts | ENI CBC Med

Per maggiori informazioni, contattare Samra Radoncic, ReSt@rts Communication Manager presso la Camera di Cooperazione Italo Araba (restarts.communication@gmail.com)

Questo documento è stato prodotto con l’assistenza finanziaria dell’Unione Europea nell’ambito del Programma ENI CBC Mediterranean Sea Basin. I contenuti di questo documento sono di esclusiva responsabilità della Camera di Cooperazione Italo Araba e non possono in nessun caso essere considerati come un riflesso della posizione dell’Unione Europea o delle strutture di gestione del Programma.

Redazione

Arabpress dal 2011 si dedica al mondo arabo e islamico fuori e dentro l'Italia. Uno strumento utile per chiunque voglia tenersi aggiornato su quello che succede quotidianamente nell’area mediterranea e medio orientale attraverso notizie, approfondimenti e articoli di giornalisti e esperti nel settore, oltre a traduzioni dalla stampa ufficiale internazionale.

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

summer_school_a_tangeri

Ultimi tweet