Politica

Mohamed Sabra

 

Mohamed SabraMedico e cartoonist di Al-Sharq, uno dei più noti ed influenti quotidiani del Medio Oriente, il mio amico Mohamed Sabra è di Minya, nell’alto Egitto,un medico anestesista cui non manca lo humor e l’arte per trasformare gli eventi politici e sociali attorno a lui in deliziosi cartoons.

Per Mohamed non è facile conciliare due attività così impegnative, quella di medico che si prende cura dei mali fisici e quella di fumettista che allevia i mali sociali delle persone che lo seguono e lo leggono su Cartoon Movement su Al-Sharq e su Facebook.

Da bravo egiziano con calma e molta professionalità Mohamed riesce a non mancare a nessun appuntamento.

Noi  di Arabpress  lo seguiamo come fumettista e la sua visione del mondo arabo ci rende sicuramente le cose meno complicate, soprattutto dopo gli eventi rivoluzionari degli ultimi anni.

Mohammed segue con grande passione tutti gli eventi che stanno cambiando l’Egitto e il mondo arabo e come tutti i fumettisti arabi non vuole mancare a questo importante cambiamento storico.

Il mono dei fumetti sui quotidiani arabi ha una lunga tradizione; si sa che i cartoons sono le parole che l’opposizione non può scrivere ma nel mondo arabo questo è ancora più vero. I fumetti arabi fanno politica, muovono la società, ed evolvono il linguaggio in paesi in cui la censura è ancora molto forte

Mohamed è sicuro che il mondo arabo possa liberarsi dai suoi dittatori e dai suoi leader corrotti e crede fermamente che la sua arte continuerà ad essere “ il segno ed il colore “ che ora denuncia il male ma che ben presto festeggerà tutto il bene delle società arabe.

 

Enrica Schivardi

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.