Marocco News Società

Marocco: Consiglio Superiore dell’Istruzione si pronuncia contro il dialetto

(Al Huffington Post Maghreb). Le principali conclusioni dell’ultimo rapporto del Consiglio Superiore dell’Istruzione (CSE) marocchino vertono sostanzialmente su due punti fondamentali: garantire la gratuità dell’insegnamento e stabilire quali lingue insegnare.

Per l’insegnamento primario, il CSE ha raccomandato l’insegnamento dell’arabo classico, affiancato dalla lingua francese, ma si è schierato contro l’insegnamento della darija, il dialetto marocchino. Inoltre, il Consiglio ha raccomandato che venga dato lo spazio necessario alla lingua amazigh (berbera), sia in forma orale che scritta. L’inglese, invece, dovrà essere insegnata a partire dal quarto anno di scuola primaria.

 

Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

summer_school_a_tangeri

Ultimi tweet