News Società

Madri nel mondo arabo: peggiorano le statistiche

(Baraka Bits). Le organizzazioni mondiali che si occupano di salute hanno accolto con favore la diminuzione del 1 o 2% del tasso di mortalità infantile nei Paesi del mondo arabo.

Mentre sempre più mamme imparano a prendersi cura dei loro bambini prima e dopo la nascita, aumenta però il  numero di donne che sono costrette ad affrontare la tragedia della morte dei loro figli, a causa del clima politico che vive il mondo arabo.

Sembra, infatti, che le madri arabe siano coloro maggiormente colpite dal dolore, ed ecco alcune ragioni:

– nel 2014 circa 1,242 madri hanno perso i loro figli durante l’operazione israeliana a Gaza “Scudo protettivo”

– nel 2014 è duplicato il numero delle madri che ha perso il proprio figlio a causa di operazioni militari in Iraq, il numero si aggira intorno alle 17,049 donne

– fra il 2011 e il 2014 191,000 madri hanno perso i loro figli in Siria

– nel 2014 più di 1.147 madri hanno perso i loro figli in Yemen a causa degli attacchi aerei

 

 

Silvia Di Cesare

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet