News Politica

Kuwait: Corte Costituzionale dissolve Parlamento

af187dae8ba21cd883a23e7fb34941a1_XLAsharq Al Awsat (17/06/2013). L’emiro del Kuwait, Sabah Al Ahmad Al Sabah, ha dato istruzioni al governo di implementare la decisione della Corte Costituzionale che ha dichiarato nulle le elezioni parlamentari del dicembre 2012.

La decisione della corte giunge dopo la presentazione 56 appelli contro i risultati delle elezioni, boicottate dall’opposizione che scese in piazza scontrandosi violentemente con le forze di polizia. L’emiro ha commentato la sentenza affermando: “abbiamo imparato la lezione, adesso è ora di lavorare ai nostri progetti di riforma e sviluppo”.

La tensione però è destinata a rimanere alta, dal momento qualora venisse fissata una data per le nuove elezioni, si andrebbe al voto con la controversa legge elettorale (secondo la quale si può esprimere una sola preferenza e non più quattro come in precedenza) definita penalizzante dall’opposizione.

About the author

Luca Pavone

Add Comment

Click here to post a comment