Israele Politica

Israele: 43 soldati si rifiutano di servire esercito

(Agenzie). 43 soldati israeliani si sono rifiutati di servire l’esercito e Netanyahu li ha accusati gravemente, dicendo che la loro disobbedienza, derivante da questioni di natura politica, è inaccettabile come membri dell’esercito del loro paese.

La condanna severa di Netanyahu arriva in risposta ad una lettera firmata da questi 43 soldati, in cui si specificava il loro rifiuto di assecondare la continua occupazione dei territori palestinesi. Il primo ministro israeliano ha sottolineato inoltre l’importanza dell’esercito nella difesa della sicurezza dei suoi cittadini.

 

 

Giusy Regina

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.