News Politica

Iraq: attentato a Baghdad

Dar al-Hayat (28/01/2012). Ieri a Baghdad almeno 31 persone sono state uccise e oltre 60 sono state ferite in un attentato suicida a Baghdad. L’attentatore si è fatto esplodere durante le celebrazioni funebri in onore di un ufficiale di polizia, morto giovedì sera. LE forze di sicurezza non hanno dubbi: l’obiettivo dei gruppi armati è “soffiare sul fuoco della sedizione”. Preoccupato il vicepremier  Saleh al-Mutlak, che ha messo in guardia dal perdurare della crisi politica a causa del primo ministro Nouri al-Maliki. Ieri infatti la lista Iraqiya (cui appartiene al-Mutlak) ha rinviato la decisione se restare al governo o passare all’opposizione e se riprendere o meno il boicottaggio delle sedute parlamentari. Diversa la posizione dell’amministrazione Usa, che accusa l’Iran di fomentare la violenza settaria.

Carlotta Caldonazzo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.