Giordania News Siria Società

In Giordania aumentano matrimoni precoci delle giovanissime siriane

Now Lebanon (18/07/2014). Dal report “Too Young to Wed” (Troppo giovane per sposarsi) diffuso da Save the Children  emerge come il numero di giovanissime siriane rifugiate in Giordania che si sposano è duplicato in questi tre anni. Dai dati diffusi dall’UNICEF si apprende che tra i rifugiati siriani in Giordania il tasso di matrimoni precoci è cresciuto dal 18 al 25 percento tra il 2012 ed il 2013. Nei primi quattro mesi del 2014, invece, il dato è salito al 32 percento.

La Giordania, che ha accolto oltre 600 mila rifugiati siriani, permette alle ragazze sotto i 18 anni di sposarsi col consenso di una corte. Dai dati del governo emerge che, se nel 2011 erano 42 le ragazze siriane under diciotto ad essersi sposate, nel 2013 si sono svolti 735 matrimoni. Difficoltà economiche della famiglia ed urgenza di proteggere le figlie dalla minaccia di violenze sessuali sono per Save the Children tra le cause della tendenza in atto.

Claudia Avolio

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

summer_school_a_tangeri

Ultimi tweet