Cinema Cultura News

“From the Sky”, un cortometraggio sull’impatto degli attacchi dei droni sulla popolazione mediorientale

Al-Arabiya (17/10/2014). “From the Sky”, un cortometraggio in lingua araba del regista Ian Ebright, analizza l’impatto degli attacchi dei droni sulla vita dei civili in Medio Oriente. Già proiettato in diversi festival cinematografici negli Stati Uniti, il cortometraggio ha ricevuto quattro nomination al Short Film Awards 2014.

“From the Sky” racconta la storia di Hakim e di suo figlio Abbas e del loro stress post-traumatico aggravato dalla paura costante di vivere in una regione spesso bersagliata dai droni.

Per anni, lo scrittore e regista Ian Ebright ha seguito la copertura mediatica sugli attacchi in Medio Oriente. Ha scritto la sua sceneggiatura collaborando con consiglieri, interpreti e attori mediorientali. Ebright ha dichiarato di essersi confrontato con donne e uomini originari della regione nella speranza che il loro feedback potessero sfidare il suo pregiudizio occidentale: “Molti di noi sono stanchi della retorica, delle caricature e dell’allarmismo creato dai media occidentali. “From the Sky” è una riposta a tutto questo”.

Ebright ha aggiunto: “Se in qualche modo il film ridurrà la paura, aumenterà la comprensione e farà avvicinare l’Occidente al mondo arabo-isalmico in termini di dialogo, allora sarà valso tutto il tempo, il denaro e le difficoltà che la sua realizzazione ha comportato”.

 

Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet