Egitto News

Egitto: proteste contro la Costituzione


Egypt Independent
(29/12/12). Ieri, dopo la preghiera del venerdì, ci sono state proteste contro i Fratelli Musulmani, accusati di aver manomesso i risultati del referendum costituzionale, fuori della moschea Al-Qaed Ibrahim, ad Alessandria.

I manifestanti  hanno richiesto l’eliminazione della Costituzione che secondo loro “divide l’Egitto politicamente e geograficamente”. Sono stati alzati cori che affermavano “Il popolo vuole far cadere la Fratellanza”, “Abbasso la legge della guida suprema” e “Vendi la rivoluzione o Badei”. In alcuni manifesti si leggeva “I Fratelli Musulmani hanno dirottato la mia rivoluzione”, “La rivoluzione continua” e ancora “Rigettiamo la Costituzione che divide l’Egitto”.

Sheikh Ahmed al-Mahalawy, l’imam della moschea Al-Qaed Ibrahim, non ha recitato il sermone del venerdì, in seguito agli attacchi contro di lui da parte di manifestanti che lo hanno accusato di usare la moschea come una piattaforma per obiettivi politici.

Alessandra Cimarosti

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet