News

Egitto: l’appello di al-Azhar per i musulmani in Myanmar

Dar al-Hayat (30/10/2012). La moschea di al-Azhar al-Sharif del Cairo ha lanciato un appello a tutti i ministri degli affari esteri dei paesi islamici affinché convochino una riunione di emergenza per trovare una rapida soluzione alla situazione in cui vivono i musulmani del Myanmar.

L’istituzione, oltre ad indirizzarsi ai membri dell’Organizzazione per la Cooperazione Islamica, ha fatto inoltre appello al Consiglio di Sicurezza affinché venga emessa una decisione vincolante per il governo del Paese in questione e porre fine alle violenze contro i musulmani che vi risiedono.

In un comunicato diffuso questa mattina dai principali media internazionali, l’istituzione ha dichiarato che gli atti brutali del governo del Myanmar contro i musulmani costituiscono un atto di terrorismo in contrasto con le leggi internazionali ed i principi morali ed umanitari. Infine, il governo del Paese asiatico è stato invitato a dare il via ad un processi di riconciliazione e reintegrazione dei residenti musulmani in Myanmar.

Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet