Egitto News Politica

Egitto: Fratellanza rifiuta mediazione Al Azhar

Members of the Muslim Brotherhood and supporters Mursi sit on a barrier they erected at an entrance near his poster at the Rabaa Adawiya square in CairoEl Shorouk (12/08/2013). L’Alleanza per la Legalità (insieme di forze che si oppongono alla deposizione di Morsi) ha rifiutato la proposta di mediazione lanciata da Al Azhar, ribadendo l’impossibilità di qualsiasi soluzione politica che non includa il ritorno dell’ex presidente.

Nel frattempo si fanno sempre più insistenti le voci su un imminente sgombero forzato delle due piazze di Nahda e Rabaa El Adaweya, dove i manifestanti pro-Morsi sono accampati da 6 settimane.

Fonti vicine alle forze di sicurezza parlano di uno sgombero graduale che comprenderà l’interruzione dell’energia elettrica nella zona e il blocco di tutte le entrate per impedire l’ingresso di cibo, acqua e di ulteriori manifestanti. Probabile l’uso di granate stordenti e idranti per disperdere la folla.

Luca Pavone

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet