Gaza Israele News Palestina

Corte Penale Internazionale sollecita Israele

(Agenzie). La Corte Penale Internazionale ha messo in guardia lo Stato di Israele dal fornire informazioni non affidabili nella fase dell’indagini preliminari su possibili crimini di guerra a Gaza. Un comportamento di questo tipo da parte del governo israeliano comporterebbe l’apertura di un’indagine sulla base delle accusa palestinese, ha avvertito la Corte.

Fatou Bensouda ha dichiarato, in un’intervista con l’Associated Press, di non aver ancora ricevuto le informazioni richieste da entrambe le parti in giudizio. “Se non avrò le informazioni richieste” ha dichiarato la giurista “sarò costretta a cercarle altrove o a affidarmi a quelle fornite da un’unica parte”.

Bensouda ha aperto un’indagine preliminare a metà gennaio, dopo che i palestinesi hanno accettato la giurisdizione della Corte retroattiva fino a poco prima dello scoppio della guerra di Gaza, nell’agosto del 2014.

Durante la guerra 2200 palestinesi sono stati uccisi, tra loro centinaia di civili.

Silvia Di Cesare

1 Commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • I palestinesi portano da anni la bandiera come esecutori di crimini contro l’umanità , …..questa presa di posizione sarà un boomerang per i palestinesi !

Vuoi Studiare Arabo?

summer_school_a_tangeri

Ultimi tweet