News Politica Yemen

Yemen: Russia non concorde su nuovo inviato ONU

(Agenzie). La Russia si è opposta alla nomina di Ismail Ould Cheikh Ahmed, diplomatico mauritano, come nuovo inviato ONU in Yemen. Cheik Ahmed dovrebbe sostituire il marocchino Jamal Benomar  che avrebbe espresso la sua volontà di dimettersi direttamente al Segretario Generale dell’ONU.

Seguendo le procedure standard in caso di nomina di un inviato ONU, il Segretario Generale Ban Ki Moon ha  presentato ai membri permanenti dell’Assemblea Generale i nomi dei candidati, 4 membri erano concordi sulla nomina di Cheik Ahmed, ma la Russia ha espresso la sua contrarietà rendendo impossibile l’elezione del diplomatico mauritano.

 

Silvia Di Cesare

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet