News Politica Yemen

Yemen: morto un manifestante durante scontri con la polizia (video)

(Agenzie). Morto un manifestante a colpi d’arma da fuoco in Yemen in seguito all’intervento della polizia per disperdere i sostenitori della ribellione sciita che bloccavano la principale strada che porta all’aeroporto di Sanaa.

Lo ha reso noto il comitato organizzatore della manifestazione, aggiungendo che altri dimostranti anti-governo sono stati feriti, sempre da proiettili. In precedenza la polizia aveva fatto uso di gas lacrimogeni e idranti vicino al Ministero delle Comunicazioni a Sanaa.

[VIDEO]

 

[TESTO] Le forze di sicurezza yemenite non sono riuscite a bloccare un sit-in di manifestanti anti-governo che bloccavano la strada verso l’aeroporto di Sanaa.
Usando cannoni ad acqua, carri armati e lacrimogeni, la polizia ha fatto carica su centinaia di dimostranti che hanno risposto lanciando pietre, secondo quanto dichiarato dagli ufficiali di sicurezza.
I ribelli Houthi hanno protestato percorrendo la strada strategica che conduce all’aeroporto, piantando tende vicino al Ministero delle Comunicazioni e bloccando il traffico verso Sanaa.
I dimostranti chiedono le dimissioni del governo e ripristinare i sussidi per il carburante.
Le negoziazioni non sono riuscite a fermare lo stallo.
Dopo gli scontri durati circa un’ora, la polizia si è ritirata verso il Ministero degli Interni mentre i manifestanti hanno installato nuovamente le tende cadute.
Un alto funzionario del governo ha assicurato che sono in corso dei colloqui tra le autorità e i ribelli per calmare la situazione.

Emanuela Barbieri

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet