News Politica

Yemen: la piazza non cede

Al-Masdar Online (29/12/2011). Due cortei hanno attraversato oggi le vie di Sana’a e di Taiz, a dimostrare che chi ha creduto e crede nel cambiamento non si accontenta della proposta di mediazione del Consiglio di cooperazione del Golfo. Migliaia di cittadini hanno reclamato infatti un processo per l’ex presidente Ali Abdallah Saleh e dei suoi collaboratori. No all’impunità dunque ma anche il rifiuto di vedere sempre ai loro posti (cariche militari e civili di alto livello) figli e parenti di Saleh, che giorni fa ha comunicato che andrà negli Usa per un periodo di tempo.


Carlotta Caldonazzo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz