Società Yemen

Yemen: i deliri di al-qaeda

Al-Quds al-Arabi (31/01/2015). Gli Stati Uniti non sono più il nemico numero uno di al-qaeda nella Penisola Araba (Aqpa), ora sostituiti dalla Francia. Intanto i ribelli sciiti Houthis occupano piazza Taghiir a Sana’a.

Il capo ideologico di Aqpa Ibrahim al-Rubaish ha definito la Francia nuovo nemico numero uno dei cartelli del jihad, a causa dell'”indebolimento” della posizione di Washington in Medio Oriente.  Nello stesso video messaggio Al-Rubaish ha invitato i musulmani a colpire chiunque insulti il profeta Mohamed “senza consultare nessuno”, una strategia che tradizionalmente non appartiene ad al-qaeda, che ha sempre controllato le singole azioni dei suoi sgherri. Il messaggio sembra invece una giustificazione a posteriori della rivendicazione da parte di Aqpa della strage del 7 gennaio nella redazione del settimanale satirico francese Charlie Hebdo. 

Carlotta Caldonazzo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet