News Politica Yemen

Yemen: ancora in discussione pausa combattimenti durante il Ramadan

(Agenzie). I ribelli sciiti Houthi dello Yemen hanno detto che si sta decidendo su una pausa nei combattimenti durante il mese sacro del Ramadan con le Nazioni Unite, anche per consentire le consegne di aiuti umanitari.

Il portavoce degli Houthi Mohammed Abdul Salam ha scritto in un post sulla sua pagina Facebook di aver incontrato l’inviato speciale delle Nazioni Unite per lo Yemen Ismail Ould Cheikh Ahmed per discutere la questione. “I dettagli sono ancora poco chiari in termini di una data di inizio e della durata di una pausa umanitaria, ma l’inviato speciale ritiene che ci sia motivo di ottimismo che le parti si mettano d’accordo nei prossimi giorni”, ha detto il portavoce delle Nazioni Unite Ahmad Fawzi. 

L’inviato Onu sta anche discutendo con il governo filo-Hadi in Arabia Saudita, per promuovere la pausa umanitaria. 

L’Unione Europea ha detto che sta apprezzando gli sforzi delle Nazioni Unite per garantire un cessate il fuoco umanitario. 

 

Giusy Regina

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet