Daesh News Politica Yemen

Yemen: 28 morti in attacco contro Houthi rivendicato da Daesh

(Agenzie). Daesh (ISIS) ha rivendicato l’attacco con autobomba avvenuto ieri notte a Sana’a contro due leader dei ribelli Houthi, nel quale sono morte almeno 28 persone tra cui 8 donne, secondo fonti mediche. I due bersagli, i fratelli Faycal e Hamid Jayache, si trovavano a una veglia per la morte di un loro familiare.

In una dichiarazione diffusa online, Daesh ha detto di aver organizzato l’attacco all’interno di quello che ha definito come “il nido sciita” della capitale yemenita. L’organizzazione estremista sunnita considera lo sciismo come un’eresia.

Daesh ha inoltre rivendicato la responsabilità di altri attacchi nella capitale yemenita, come quello dello scorso 20 giugno contro una moschea sciita nel quale sono morte due persone e 16 sono rimaste ferite.


Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz