Francia Islam Media News Società

Vignettista di Charlie Hebdo non disegnerà più il profeta Mohammed

Renald Luzier, vignettista di Charlie Hebdo
Renald Luzier, vignettista di Charlie Hebdo

(Agenzie). Uno dei principali vignettisti della rivista satirica Charlie Hebdo, Renald Luzier, che ha disegnato l’immagine di copertina di Charlie Hebdo raffigurante il profeta Mohammed, ha dichiarato ad una rivista francese che non disegnerà più il profeta dell’islam. Luzier avrebbe preso questa decisione in seguito alla strage che ha colpito la redazione del settimanale satirico nel gennaio scorso.

“Io non voglio più disegnare la figura di Mohammed. Non mi interessa “, ha detto il vignettista alla rivista Les Inrockuptibles in un’intervista pubblicata ieri, mercoledì 29 aprile.

Immagine di copertina che Luzier ha disegnato a gennaio raffigurava il profeta Mohammed con un cartello con su scritto “Je Suis Charlie” e sotto le parole “tutto è perdonato”. La copertina è uscita una settimana dopo l’attacco da parte dei militanti jihadisti alla redazione della rivista, provocando 12 morti. Quella rivista ha venduto ben otto milioni di copie, un vero record per la stampa francese.

“I terroristi non hanno vinto”, ha detto Luzier a Les Inrockuptibles“avranno vinto se la Francia continuerà ad avere paura”, accusando anche l’estrema destra francese di fomentare sempre più la paura in seguito agli attacchi terroristici.

 


Giusy Regina

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz