Immigrazione Libia News Politica UE

UE: Frontex sempre più vicina alle coste della Libia

(Agenzie). Fabrice Leggeri, direttore di Frontex, l’agenzia per la gestione delle frontiere dell’Unione Europea, ha annunciato che le sue navi stanno operando sempre più vicine alla costa della Libia, ma che non entreranno nelle sue acque territoriali a meno che non vengano avvistati migranti in difficoltà.

Leggeri ha riferito che i mezzi di mare e di aria dell’agenzia “sono a circa 80 miglia marine dalla costa libica”, ma la maggior parte dei salvataggi in mare avvengono di solito a 40 miglia marine dalla costa.

Sono circa 75.000 i migranti che sono stati recuperati nel Mediterraneo mentre tentavano di raggiungere l’Italia o la Grecia dalla Libia. Si teme che più di 1.800 siano morti in mare.