News Politica Turchia

Turchia: ucciso capo di associazione islamica, altre vittime in scontri

Bandiera Turchia

(Agenzie). Tre persone sono state uccise nella città di Diyarbakir, capoluogo della provincia omonima nel sud-est della Turchia, in scontri scoppiati dopo l’omicidio di Aytac Baran, capo di un’associazione umanitaria islamica legata al partito islamista Huda Par.

Le cause delle uccisioni non è ancora chiaro, anche se gli episodi di violenza non sono una novità in questa parte della Turchia tra la maggioranza curda e gli islamisti. L’attacco arriva due giorni dopo le elezioni parlamentari in Turchia, che hanno visto il Partito Democratico del Popolo (HDP) superare la soglia di sbarramento del 10% per finalmente entrare in parlamento.

 

Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet