News Politica Turchia

Turchia: Twitter, Erdogan denuncia la decisione della Corte costituzionale

El Watan (04/04/2014). Il primo ministro turco Recep Tayyip Erdogan ha criticato la decisione della Corte costituzionale che ha giudicato come illegale il blocco del social network Twitter e che costringe il governo conservatore del premier a cancellare tale provvedimento, considerato come una violazione della libertà di espressione.

“Dobbiamo certamente applicare la decisione della Corte costituzionale, ma non lo rispetto affatto. Non rispetto questa decisione”, ha dichiarato Erdogan alla stampa. Il primo ministro turco ha inoltre commentato che la decisione della Corte viola i “valori nazionali” del suo Paese.

 


Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz