News Politica Siria Turchia

Turchia rinforza confine con Siria, ma nessuna incursione in programma

(Agenzie). La Turchia ha dispiegato ulteriori forze lungo parte del confine con la Siria mentre gli scontri a nord della città di Aleppo si fanno sempre più intensi tra i ribelli siriani e le forze del regime.

Tuttavia, nonostante alcuni media turchi abbiano vociferato di un’incursione militare, il primo ministro Ahmet Davutoglu ha dichiarato che non ci sono incursioni in programma: “Abbiamo sì preso precauzioni per proteggere i nostri confini” e che “è stato dato l’ordine di agire nel caso si vengano a creare circostanze che minacciano la sicurezza della Turchia”, ma “non ci si deve aspettare che entreremo in Siria domani o nel breve termine”.

 

 


Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz