Media News Società Turchia

Turchia: quotidiano licenzia giornalista per tweet contro Erdogan

(Agenzie). Il quotidiano turco Milliyet, uno dei principali nel Paese, ha licenziato in tronco uno dei suoi opinionisti di spicco, Kadri Gursel, per aver postato un tweet molto critico nei confronti della politica del presidente Erdogan contro i militanti di Daesh (ISIS).

“È imbarazzante che i leader esteri chiamino la persona che la prima causa per la presenza del terrore di Daesh in Turchia per fare le loro condoglianze per Suruc”, ha scritto Grusel sul suo account Twitter, accusando il leader turco di essere il principale fattore per l’ascesa di Daesh nel Paese e facendo riferimento all’esplosione che lunedì scorso ha colpito la città al confine con la Siria, provocando la morte di più di 30 persone.

Ieri, una corte locale ha ordinato un nuovo blocco del social network, avvenuto già lo scorso marzo.


Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz