News Politica Siria Turchia

Turchia: incursione in Siria effettuata per prevenire attacchi

Siria Turchia(Agenzie). Il portavoce della presidenza di Ankara, Ibrahim Kalim, ha dichiarato che l’operazione per il recupero dei soldati turchi a guardia della tomba di Suleymna Shah in Siria è stata effettuata per “eliminare il rischio di un possibile attacco al mausoleo e al posto di blocco”.

La dichiarazione arriva in risposta alla condanna dell’azione da parte di Damasco, che l’ha definita una “chiara aggressione”. L’operazione turca ha coinvolto carri armati, droni, aerei da ricognizione e diverse centinaia di truppe di terra; si tratta della prima azione nel suo genere da parte della Turchia dall’inizio del conflitto nel Paese vicino.

 

Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet