Media News Società Turchia

Turchia: giornalisti indagati per pagine in solidarietà con Charlie Hebdo

(Agenzie) L’ufficio del procuratore di Istanbul ha aperto un’indagine su due giornalisti turchi, Ceyda Karan e Hikmet Cetinkaya, che lo scorso mercoledì hanno pubblicato una selezione di articoli e vignette in segno di solidarietà con i fatti di Charlie Hebdo.

I due giornalisti indagati, che lavorano per il quotidiano pro-laico Cumhuriyet (“repubblica” in turco), potrebbero essere accusati di “incitamento di odio e ostilità” e “insulto ai valori religiosi” per aver usato delle vignette raffiguranti il profeta.

 


Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz