Iraq News Politica Turchia

Turchia: Erdogan, le truppe turche non lasciano l’Iraq

(Agenzie). Il Presidente turco Tayyip Erdogan ha detto che “per il momento è fuori questione” il ritiro delle truppe turche dall’Iraq, dopo che Baghdad ha accusato Ankara di averle mandate senza autorizzazione.

L’ambasciatore turco in Iraq è stato convocato per domani, sabato 12 dicembre, per chiedere il ritiro immediato delle centinaia di truppe turche schierate nei giorni scorsi nel nord dell’Iraq, vicino alla città di Mosul controllata da Daesh (ISIS).

Il Ministero degli Esteri iracheno ha detto che le forze turche sono entrate in territorio iracheno senza che Baghdad ne fosse a conoscenza e che per questo considerano la loro presenza come un “atto ostile”.

Parlando ad una conferenza stampa, Erdogan ha detto che le truppe sono state mandate lì per addestrare combattenti peshmerga curdi e non a scopo di combattimento, e ha ricordato in una precedente dichiarazione che la distribuzione delle truppe era avvenuto a seguito di un invito del primo ministro iracheno Haider al-Abadi lo scorso anno.

“Il numero dei nostri soldati nel nord dell’Iraq potrebbe aumentare o diminuire a seconda del numero di peshmerga da addestrare”, ha dichiarato Erdogan.


Giusy Regina

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz