News Politica Turchia

Turchia: due esplosioni sedi partito filocurdo

(Al-Bawaba). Due esplosioni hanno colpito le sedi del Partito Democratico del Popolo (HDP), in Turchia nelle prime ore della mattina di Lunedì. Le sedi interessate dalle esplosioni sono quelle della città di Adana e Mersin. Secondo i primi rapporti, 3 membri del partito sarebbero rimasti feriti.

Proprio a Mersin era prevista per lunedì pomeriggio un comizio elettorale del candidato del HDP Selahattin Demirtaş, in vista delle elezioni parlamentari che si svolgeranno in Turchia il prossimo 7 giugno.

Già nel mese di Aprile degli uomini armati avevano attaccato la sede di Ankara del partito filocurdo turco. In quell’occasione l’attacco non causò morti o feriti, contrariamente a quanto avvenne nel novembre del 2014, quando Ahmet Karataş, membro del HDP venne pugnalato vicino alla sede centrale di Ankara.

Dichiarazioni di condanna sono giunte da tutti i rappresentanti delle istituzioni turche. “Condanno l’attacco alle sedi del HDP di Adana e Mersin e auguro pronta guarigione ai cittadini feriti” si legge nella pagina Twitter del presidente turco Erdogan.

Silvia Di Cesare

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.