Economia News Turchia

Turchia: consegna di gas a Cipro greca tramite l’Egitto è impraticabile

(Agenzie). L’opzione di erogare gas a Cipro greca (Cipro del Sud) attraverso l’Egitto è stata abolita e definita impraticabile dal ministro dell’energia della Turchia, Taner Yildiz. Lo ha riportato l’agenzia statale turca Anadolu.

Alla fine del mese scorso, i leader ciprioti ed egiziani si sono incontrati per discutere dell’idea di fornire gas naturale a Cipro attraverso l’Egitto. “Considerato il calo dei prezzi del petrolio e l’alto costo del GNL (gas naturale liquefatto), questa decisione sembra abbastanza impraticabile. Si tratta solo di caparbietà politica”, ha detto il ministro turco Taner Yildiz ai giornalisti. Yildiz ha aggiunto che il processo di fornitura di gas attraverso l’Egitto sarebbe stata una decisione presa volutamente, in modo da non farlo passare attraverso la Turchia.

Esistono tensioni continue tra la Cipro del Nord controllata dai turchi e quella del Sud controllata dalla Grecia, anche se le due parti stanno cercando di conciliarsi.

La Turchia attualmente acquista gas naturale da sei paesi, di cui la Russia è il partner più significativo.

 

Giusy Regina

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet