News Società Turchia

Turchia: cancellato festival del raki, scoppia la polemica

(Agenzie). Le autorità turche hanno cancellato il festival annuale dedicato al raki, tipica bevanda turca aromatizzata all’anice, in seguito alle lamentele di diversi gruppi islamici, causando una feroce polemica nel Paese.

La manifestazione, il Festival Mondiale del Raki, doveva avere luogo i prossimi 12 e 13 dicembre nella città di Adana, che affaccia sul Mar Mediterraneo, ma il governatore provinciale ha cancellato l’evento all’ultimo momento dopo le proteste sollevate da associazioni islamiche che lo hanno definito come un “disgrazia”.

“Non possiamo permettere una cosa simile. Non vogliamo che la gente beva alcol e non possiamo tollerarne la promozione”, ha detto il governatore Mustafa Buyuk, citato dal quotidiano turco Hurriyet Daily News. Di contro, Huseyin Sozlu, il sindaco di Adana e membro del Partito del Movimento Nazionalista (MHP), ha denunciato la decisione definendola “un attacco alle libertà individuali”.

 

 

 

Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet