News Politica Turchia

Turchia: autorità vietano marce di cordoglio per vittime Ankara

(Agenzie). In Turchia le autorità hanno vietato una protesta e una marcia organizzare dai sindacati e dagli attivisti della società civile che hanno perso dei colleghi negli attentati di sabato scorso ad Ankara, dove più di 90 persone hanno perso la vita.

Il governatore di Istanbul ha vietato le manifestazioni, ma centinaia di persone si sono comunque riunite per le strade. L’agenzia di stampa Dogan ha mostrato video di agenti di polizia che cercavano di respingere un gruppo di manifestanti per impedirgli di unirsi alla protesta.

Ad Ankara, circa 200 studenti si sono riuniti nella Facoltà di Scienze Politiche dell’università per commemorare le vittime.

 


Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.