Cultura News Tunisia

Tunisia: una campagna online a sostegno di Jabeur Mejri

Al-Arabiya (04/02/2014). Diversi artisti provenienti da una dozzina di Paesi hanno lanciato online una campagna dal titolo “100 disegni per Jabeur” a sostegno di Jabeur Mejri, il fumettista tunisino arrestato nel 2012. Mejri è stato condannato a sette anni di detenzione per aver diffuso caricature del profeta Muhammad sulla sua pagina Facebook, ma dal momento che il codice penale non punisce la blasfemia, le accuse sono state di violazione della moralità, diffamazione e disturbo dell’ordine pubblico.

Come parte della campagna, gli artisti hanno pubblicato online dozzine di disegni e cartoni animati, alcuni dei quali sono direttamente indirizzati al presidente Moncef Marzouki, che non ha usato la sua prerogativa per perdonare il giovane Mejri.

Qui, il sito ufficiale della campagna

 


Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz