News Politica Tunisia

Tunisia: silenzio elettorale

Le Temps (25/10/2014). Finita la campagna elettorale, mentre in varie circoscrizioni dell’estero già si è cominciato a votare, in Tunisia cresce l’attesa per i risultati delle elezioni legislative di domani.

Tra i favoriti il partito islamico Ennahda, il cui avversario diretto è la coalizione di centro-sinistra Unione per la Tunisia (Upt). Ancora molti gli indecisi e altissime le stime dell’astensione, per cui opterà secondo analisti locali e internazionali circa il 50% del corpo elettorale. Sugli indecisi ha puntato invece Nidaa Tounes, formazione liberale costituita dall’ex primo ministro Beji Caid El-Sebsi nel 2012. Occhi puntati sul  rispetto delle norme di trasparenza, su cui dovrà vegliare l’Istanza superiore indipendente delle elezioni (Isie), che diffonderà i risultati delle consultazioni il 30 ottobre, dopo i necessari controlli sulle procedure.


Carlotta Caldonazzo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz