News Politica Tunisia

Tunisia: silenzio elettorale

Le Temps (25/10/2014). Finita la campagna elettorale, mentre in varie circoscrizioni dell’estero già si è cominciato a votare, in Tunisia cresce l’attesa per i risultati delle elezioni legislative di domani.

Tra i favoriti il partito islamico Ennahda, il cui avversario diretto è la coalizione di centro-sinistra Unione per la Tunisia (Upt). Ancora molti gli indecisi e altissime le stime dell’astensione, per cui opterà secondo analisti locali e internazionali circa il 50% del corpo elettorale. Sugli indecisi ha puntato invece Nidaa Tounes, formazione liberale costituita dall’ex primo ministro Beji Caid El-Sebsi nel 2012. Occhi puntati sul  rispetto delle norme di trasparenza, su cui dovrà vegliare l’Istanza superiore indipendente delle elezioni (Isie), che diffonderà i risultati delle consultazioni il 30 ottobre, dopo i necessari controlli sulle procedure.


Carlotta Caldonazzo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz