News Politica Tunisia

Tunisia: riapre Museo del Bardo dopo attentato

(Agenzie). Il Museo Nazionale del Bardo in Tunisia è stato aperto al pubblico oggi per la prima volta da quando uomini armati hanno aperto il fuoco contro turisti stranieri lo scorso 18 marzo, uccidendo 22 persone, nel peggior attacco a civili vissuto dal Paese negli ultimi 13 anni.

Il governo tunisino ha detto che l’uomo considerato il “capo operativo” dell’attentato è stato ucciso in un raid della sicurezza lo scorso sabato. Due uomini armati sono stati uccisi invece il giorno stesso dell’attacco, a Tunisi.

Il Museo ha riaperto oggi tutte le sue sale, incluse quelle danneggiate dall’attentato. Il più grande museo del Paese è rinomato per i tanti e colorati mosaici romani e ospita circa 8.000 opere: si tratta infatti di una tappa certa per i turisti europei e non solo.

L’attacco è stato un duro colpo per la democrazia nascente in Tunisia e per il suo turismo.


Giusy Regina

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz