News Tunisia

Tunisia: nuovi scontri tra residenti e polizia

scontri a Ben Guerdane

scontri a Ben GuerdaneLebanon Now (12/01/13). Nuovi scontri sono scoppiati oggi, tra residenti e polizia, a Ben Guerdane, vicino al confine con la Libia, dopo quasi una settimana di manifestazioni per denunciare le scarse condizioni di vita. Ben Guerdane è stata scenario di sporadici disordini a partire da domenica scorsa, alimentati dalla decisione di Tripoli di chiudere la frontiera di Ras Jdir all’inizio di settembre per motivi di sicurezza.

Dozzine di giovani, molti dei quali indossavano maschere, si sono riuniti fuori della stazione di polizia che era stata incendiata giovedì e hanno lanciato pietre contro di essa la quale ha risposto con gas lacrimogeni.

“Non vogliamo che Ras Jdeir sia riaperto, noi vogliamo lo sviluppo” ha dichiarato un manifestante questa mattina alla France Presse.

Alessandra Cimarosti

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet