News Politica

Tunisia: Marzouqi ad Assad: “Meglio andarvene ancora in vita”

AlMasry AlYoum (24/04/2012). Il premier tunisino Moncef al-Marzouqi si è espresso sulla situazione in Siria, definendo il piano dell’inviato ONU Kofi Annan “un fallimento”. Valutando l’invio dei 300 osservatori in Siria, Marzouqi si è detto scettico, considerando tale numero irrisorio. Ha infatti citato il Kosovo, dove gli osservatori erano 1000. Il premier tunisino considera invece come possibile soluzione “uno scenario Yemen”. Per Marzouqi infatti Assad dovrebbe attuare un passaggio di poteri al suo vice, come avvenuto nella crisi yemenita. Quello che Marzouqi dunque auspica è che in seguito a tale trasferimento, si instauri un dialogo con i gruppi dell’opposizione, per ristabilire sicurezza e stabilità, e offrire inoltre le dovute garanzie a tutte le minoranze. Rivolgendosi ad Assad, il premier tunisino ha detto: “In un modo o nell’altro, finirai per andare via. Meglio per te e la tua famiglia se riuscirete ad andarvene da vivi, poiché se tu scegliessi di lasciare la Siria da morto, ciò causerebbe la morte di migliaia di innocenti. Ed è già troppo il sangue che è stato versato fino ad oggi”.


Claudia Avolio

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz