News Società Tunisia

Tunisia: il fumettista Jabeur Mejri è stato liberato

(Agenzie). Jabeur Mejri, fumettista tunisino, ha ricevuto la grazia ed è stato liberato dopo due anni di carcere a causa di alcuni disegni considerati blasfemi.

Lo ha confermato alla AFP il suo avvocato Bassem Trifi oggi, mercoledì 9 dicembre: “Sotto la grazia presidenziale, Jabeur Mejri è stato rilasciato nella notte tra martedì e mercoledì”.

Nel 2012, le ONG per i diritti umani hanno considerato il signor Mejri come primo prigioniero politico della Tunisia del post-rivoluzione, dopo essere stato condannato inizialmente a sette anni e mezzo di carcere per la diffusione di vignette che secondo i giudici insultavano l’Islam e il profeta Mohammed.


Giusy Regina

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz