News Politica Tunisia

Tunisia: Ennahda si unisce alla coalizione di governo

(Agenzie). Il partito islamista tunisino Ennahda ha accettato di unirsi al suo principale rivale politico, il partito laico Nidaa Tounes, nella coalizione di governo.

L’accordo è arrivato dopo che la formazione di governo proposta in principio dal primo ministro designato, Habib Essid, era stata minacciata di essere bocciata da diversi partiti, incluso Ennahda, a causa della scelta dei ministri.

Per domani, lunedì 2 febbraio, è prevista la presentazione di una nuova formazione di governo, che include anche alcuni candidati del partito islamista.

 


Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • […] Il partito islamista tunisino Ennahda ha accettato di unirsi al suo principale rivale politico, il partito laico Nidaa Tounes, nella coalizione di governo. L’accordo è arrivato dopo che la formazione di governo proposta in principio dal primo ministro designato, Habib Essid, era stata minacciata di essere bocciata da diversi partiti, incluso Ennahda, a causa della scelta dei ministri. Oggi è prevista la presentazione di una nuova formazione di governo, che include anche alcuni candidati del partito islamista – Arabpress.eu […]

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz