News

Stati Uniti: l’Islam non vieta i matrimoni omosessuali, dichiara un Imam

matrimoni omosessuali

matrimoni omosessuali

Elaph (17/01/2013). Abdallah, Imam della moschea Nur al-Islah (Luce della riforma) nella capitale americana Washington, ha dichiarato di sostenere i matrimoni omosessuali e ha svelato di essere stato legato sentimentalmente e sposato con quattro uomini nella sua vita, perché “l’Islam permette questo genere di matrimoni.”

In un’intervista con Elaph, l’Imam Abdallah ha spiegato di aver avuto delle relazioni intime con degli uomini da quando era adolescente e di amare questo genere di relazioni amorose poiché prova piacere nell’assumere il ruolo dell’uomo mentre il suo compagno assume quello della donna. L’Imam ha avuto un solo rapporto con una donna nella sua vita, dicendo “ho fatto sesso con una sola donna ed è stata una perdita di tempo, non ho provato lo stesso piacere che ho con gli uomini.”

A suo parere, permettere i matrimoni gay è uno degli aspetti dell’Islam moderno ed ha aggiunto che “la primavera araba renderà giustizia agli omosessuali in Medio Oriente nonostante l’arrivo degli islamisti al potere. Gli islamisti subiranno una tragica caduta, il futuro è delle generazioni a venire che credono nel liberalismo e nel progresso.”

Viviana Schiavo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet