News Società

Le star di Hollywood boicottano la legge islamica del Brunei

Elaph (07/05/2014). Diverse star di Hollywood di sono riunite di fronte al Beverly Hills Hotel e altri alberghi di proprietà del sultanato del Brunei per protestare contro i rigidi precetti della shari’a introdotti dal governo islamico.

La scorsa settimana, infatti, il leader del Brunei, il sultano Hassanal Bolkiah, aveva annunciato la prima fase dell’implementazione del nuovo codice penale, nella quale si prevedono sentenze di detenzione per crimini come comportamento indecente, assenza alle preghiere del venerdì e gravidanze extra-coniugali. Nel giro di un anno, il codice arriverà ad includere la condanna a morte per i reati di omosessualità e adulterio.

 

Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet